Bike-Tour
20 June 2017

Lo Chef Bike Tour fa tappa alla Tenuta Pertinello

Quando la passione per uno sport come il ciclismo si unisce all’amore per una terra lontana e ai prodotti di eccellenza di questo territorio, nascono iniziative interessanti e coinvolgenti come lo Chef Bike Tour. Si tratta di un viaggio alla scoperta della cultura enogastronomica dell’Emilia-Romagna, intrapreso da tre noti chef e 22 cicloturisti americani.

L’interessante tour, partito mercoledì 14 giugno a Ferrara, ha visto i turisti pedalare assieme agli chef lungo le strade dell’Emilia-Romagna, attraversando la regione alla scoperta delle località più affascinanti, visitando luoghi dell’arte e dell’enogastronomia, tra cui le colline forlivesi e la Tenuta Pertinello di Galeata.

Tappa dopo tappa, grazie a un percorso ciclistico studiato per collegare prodotti e territorio, i turisti hanno avuto modo di conoscere e assaggiare diverse eccellenze enogastronomiche regionali, visitando anche luoghi e aziende di produzione.

Il Bike Tour si è concluso a Rimini nel “circo dei sapori” di Al Meni, dopo aver fatto vivere ai cicloturisti esperienze uniche: la visita alla saline di Cervia, laboratorio di cucina e cena a Forlimpopoli nella splendida cornice di Casa Artusi, cena dallo chef Paolo Teverini a Bagno di Romagna… E poi la tappa alla Tenuta Pertinello. La cantina di Galeata, che ha i suoi vigneti nei dolci rilievi dell’Alta Val Bidente, ha ospitato i cicloturisti statunitensi sabato 17 giugno.

Dopo aver visitato i vigneti, la cantina e aver conosciuto i metodi di produzione, la giornata alla Tenuta Pertinello è proseguita con una degustazione dei vini Bosco, Pertinello, Sasso, con una attenzione particolare per il Metodo Classico Extra Brut. Proveniente da uve Sangiovese e vinificato in bianco, il Metodo Classico Extra Brut è uno dei vini più innovativi della cantina romagnola, entrato di recente nella guida del Corriere della Sera “I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2017”, il volume in cui Luciano Ferraro, caporedattore del Corriere della Sera e curatore del blog DiVini e il sommelier Luca Gardini, raccontano storie di vini e di vignaioli. Il Metodo Classico Extra Brut è inoltre salito sul podio di uno dei più prestigiosi concorsi vinicoli al mondo, il Decanter World Wine Awards, conquistando la Medaglia di Bronzo con 89 punti. Al Sangiovese Superiore Pertinello 2015, uno dei vini più conosciuti della cantina, la qualificata giuria del Dwwa, ha invece assegnato 85 punti.